Atessa (CH) / via Piana La Fara, 380
tel. 0872.888841
info@playcapital.it

Radio e TV negli anni 80: Un ruolo centrale nella storia della musica

Le piu' belle canzoni alla radio!

Radio e TV negli anni 80: Un ruolo centrale nella storia della musica

La musica di quegli anni ha avuto una grande diffusione grazie anche allo sviluppo delle radio private e della televisione che è diventata sempre più tecnologicamente avanzata e il pubblico finalmente può vedere e ascoltare i suoi artisti preferiti in diverse trasmissioni, stando comodamente seduti in casa.
La musica, quindi da questo momento, acquisisce anche una dimensione visuale e che sarà sempre più fondamentale per determinare il successo di brani e artisti. Non a caso, le stelle del pop di questo decennio si affermano anche grazie ai loro video-clip. Gli anni ’80 sono caratterizzati anche dalla più numerosa nascita delle meteore musicali, in altre parole gruppi o cantanti che con uno o due brani hanno conosciuto un successo strepitoso, e che ora si ascoltano esclusivamente quei brani. I Visage, con il brano Fade to grey, ha spopolato nelle discoteche di tutto il mondo; Nick Kamen con Each Time You Break My Heart; Boy George dei Culture Club con Karma Chameleon; Howard Jones con What is Love e molti altri.
Diretto discendente del punk rock uno dei più importanti generi musicali fu certamente la new wave, al suo interno contiene numerose influenze musicali, tra cui la disco, il funk, la musica pop e lo ska. Il new wave raccoglie diverse influenze musicali perciò al suo interno ci rientrano parecchi gruppi che musicalmente hanno poche assonanze in comune. Tra i più famosi ricordiamo: The Human League, Depeche Mode, Soft Cell, A-ha, New Order, Ultravox e Pet Shop Boys ma possiamo trovare anche gruppi come i The Cure e Siouxsie and the Banshees Gang of Four, Joy Division, .

Sorgente: https://anni80.net/blog/musica-anni-80-generi-musicisti-piu-influenti/

Leave a Reply

Your email address will not be published.